Visitare la Napoli sotterranea, itinerari

L’itinerario di Napoli sotterranea si riferisce a quella fitta rete di vicoli e cavità che si trovano nel sottosuolo della città partenopea e che vanno a formare una sorta di seconda città, parallela a quella in superficie. La Napoli sotterranea si dipana sotto al centro storico della città ed è uno degli itinerari più affascinanti da fare quando ci si reca in visita a Napoli.
Un tour alternativo del capoluogo campano che prevede due ingressi nel sottosuolo: a Piazza San Gaetano, in pieno centro storico; e a Piazza Trieste e Trento. Un itinerario suggestivo per un luogo già noto ai temi dei Greci, nel 400 a.C., che lo utilizzavano per la raccolta dell’acqua piovana. E non a caso nel corso dei secoli i
cunicoli della Napoli sotterranea ospitarono l’acquedotto della città, fino a diventare poi un rifugio contro le bombe durante la Guerra Mondiale.
La Napoli sotterranea è un luogo denso di fascino, all’interno del quale si può entrare a stretto contatto con la storia immergendosi in un suggestivo viaggio nel tempo.

Scopri il percorso direttamente dal tuo smartphone