Itinerari del Parco Archeologico sommerso di Baia

Un itinerario della zona dei Campi Flegrei implica necessariamente un tour del Parco archeologico sommerso di Baia; un luogo di grande suggestione e di massimo interesse storico visto che si sta parlando di una baia antichissima che si inabissò circa 2000 anni fa a cause del fenomeno bradisismico.
Un meraviglioso museo che si trova sul fondo del mare, con i resti dell’antica città di baia ancora visibili: statue, anfore ed altri reperti storici sono visibili oggi tramite un tour su un battello con il fondo in vetro, che consente quindi di vedere quanto è presente sul fondale marino. Il tour del Parco archeologico sommerso di Baia termina poi con una visita al Castello Aragonese di Baia, per visitare i
tanti reperti che sono stati raccolti dal parco sommerso e sono stati esposti lì.
Un luogo spettacolare, da visitare assolutamente quando ci si trova nella zona dei Campi Flegrei: il Parco archeologico sommerso di Baia è un esempio unico di paesaggio archeologico subacqueo.

Scopri il percorso direttamente dal tuo smartphone